#UnMesePerTe

Vista l’emergenza sanitaria in corso, anche con questa iniziativa vogliamo dare un contributo per esserti più vicino.

CHI PUÒ BENEFICIARE DELLA PROMOZIONE?

Tutti i clienti, contraenti di una polizza Rc Auto UnipolSai attiva al 10 aprile 2020. Tutte le nuove polizze emesse dopo il 10 aprile 2020 sono escluse da questa iniziativa.

COME POSSO RICHIEDERE IL MIO VOUCHER? 
Non appena effettuate le verifiche sui dati inseriti (considerata l’emergenza sanitaria e il numero di richieste ci vorrà qualche giorno), ti invieremo il voucher direttamente utilizzando il numero di cellulare e l’indirizzo di e-mail che hai indicato. Fai quindi attenzione a compilarli correttamente, altrimenti non riusciremo a inviartelo.

Il tuo voucher lo puoi richiedere anche in prossimità della scadenza della tua polizza. Ad esempio se la tua polizza RCA scade ad agosto, lo puoi richiedere tranquillamente anche a luglio. Il tuo voucher è solo tuo e ti aspetta per tutto il tempo che serve.

QUANTO TEMPO HO PER UTILIZZARE IL VOUCHER?

Il voucher può essere utilizzato fino al 31maggio 2021.

QUAL È IL VALORE DEL VOUCHER?

Il valore del voucher è pari ad un dodicesimo del premio pagato per la tua garanzia RC auto.
Il valore minimo sarà comunque di 20€.

COME POSSO UTILIZZARE IL MIO VOUCHER?

Potrai utilizzare il voucher al momento del rinnovo della tua polizza in scadenza.
Il voucher è valido sino al 31 maggio 2021, ma non è cumulabile con altre agevolazioni economiche, sospensioni di polizza o analoghi benefici che dovessero essere previsti da eventuali provvedimenti normativi che intervenissero in futuro e che riguardassero la determinazione del premio di polizza e/o l’efficacia e/o la durata della copertura R.c. Auto, per cui UnipolSai ha facoltà di interrompere l’iniziativa e di considerare sin d’ora che la validità del voucher o buono sconto sia condizionata all’assenza di ulteriori benefici di legge.

Per ulteriori informazioni contatta la tua agenzia! Noi per te ci siamo sempre.

Perchè insieme… #andràtuttobene

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email